Pubblicati da Studio

GLI EFFETTI DEI DAZI – 29 MAGGIO 2019

Un nuovo peggioramento dei dati macroeconomici suggerisce rinnovata prudenza nell’esposizione sull’azionario, che é meglio sia nulla o estremamente moderata. La guerra dei dazi continua a provocare danni all’economia e solo i prossimi dati ci diranno con più chiarezza verso dove é diretto il ciclo dell’economia mondiale.

Houston abbiamo un problema. Un grosso problema.

Gli hanno detto di tutto. Lo hanno denigrato, hanno avuto per lui consigli (!) di ogni tipo e lo hanno apertamente osteggiato, più volte lo hanno adulato tentando di soddisfare un interesse di parte. Però, adesso che sta per finire il suo mandato, burocrati e governanti cominciano – seriamente –  a preoccuparsi. Mario Draghi è […]

SUL FILO DELLA STABILIZZAZIONE – 15 APRILE 2019

Il rialzo dei mercati continua e la nostra posizione sull’azionario continua ad essere rialzista. Manteniamo comunque un profilo di relativa “prudenza” visto che il contesto rimane ancora instabile e che l’Europa rimane l’anello debole di una catena il cui tasso di crescita economico complessivo é lontano rispetto a quello di parecchi mesi fa.

RIALZO TECNICO O FONDAMENTALE? – 21 MARZO 2019

Nonostante si siano aggiunti alcuni segnali macroeconomici ai preesistenti segnali tecnici, continuiamo a prediligere un approccio prudente in questa fase, pur avendo incrementato moderatamente l’esposizione.  Per un’ esposizione più convinta é indispensabile attendere altri segnali e gli eventi dietro l’angolo (Brexit, rapporti CINA/USA) per non farsi cogliere in contropiede.

Interviene la CONSOB sulla trasparenza dei costi che il sistema non applica.

Questa volta si è addirittura mossa la massima autorità di controllo dei veicoli di investimento operante in Italia. E lo ha fatto addirittura con un richiamo ufficiale al mondo degli intermediari e del risparmio gestito. Questo perché, nonostante abbia avuto tutto il tempo necessario per organizzarsi, non applica ancora la normativa inerente la trasparenza dei costi […]

ACCORDO COMMERCIALE – 7 MARZO 2019

Ci siamo accodati al rialzo dei mercati da circa due settimane, sfruttando i primi segnali tecnici di una certa consistenza. Il contesto, però, rimane decisamente incerto e continuiamo pertanto a suggerire un’esposizione misurata e con stop-loss precisi al fine di evitare che i profitti conseguiti si trasformino in perdite. Affinché quelle aperte si trasformino in […]

LONG PER TRADING – 18 FEBBRAIO 2019

Se é vero che i primi importanti livelli tecnici sono stati rotti al rialzo fornendo un segnale rialzista, é altrettanto vero che il contesto rimane problematico. La metodologia prevede a questo punto un segnale “LONG PER TRADING” nel senso che andranno selezionati pochi limitati titoli al rialzo con livelli di stop ben precisi. L’esposizione deve […]

I conti deposito sono nuovamente interessanti? “Ni”

I conti deposito sono una tipologia di remunerazione di liquidità per i risparmiatori e una forma di approvvigionamento per la banca. Uno strumento di semplice uso e che produce un forte appagamento emotivo perché viene percepito come i “vecchi” BOT, semplice, sicuro e senza… patemi d’animo. La loro redditività (per il cliente) o il costo […]